Home > Violini > Modello Guadagnini 2008

Modello Guadagnini 2008

Caratteristica di Guadagnini fu quella di vantare da un certo punto in poi (intorno a metà secolo) la propria nascita come cremonese: questo gli permise a lungo di imporsi come ultimo erede della mitica scuola della città di Stradivari e forse di vantare un discepolato stradivariano che non è mai esistito, ma indubbiamente proficuo per la propria immagine e per i propri affari.

I suoi strumenti sono comunque una delle vette più alte della liuteria italiana post-stradivariana, di ottima fattura in tutte le componenti ed eccellente qualità sonora e di proporzione formale.

Gli strumenti dell´ultimo periodo sono generalmente considerati i migliori. Nella realtà, sembra oggi difficile continuare a dare il soprannome di "Stradivari dei poveri" a strumenti che hanno raggiunto quotazioni di vendita di un milione di dollari. Tuttavia, considerando che le vendite dei violini Stradivari arrivano occasionalmente a cinque milioni di dollari, il paragone è ancora valido.


Modello Guadagnini 2008
Modello Guadagnini 2008
Modello Guadagnini 2008
Modello Guadagnini 2008
Modello Guadagnini 2008
 


^ Torna su